TARTUFINI DI ALBICOCCHE SECCHE ALLO ZENZERO CON SESAMO BIANCO E NERO

Morbidi, golosissimi e particolari. I tartufini di albicocca sono dei bocconcini dolci realizzati con pochi ingredienti. Non richiedono nessun passaggio di cottura e questo li rende perfetti per chi è alla ricerca di un dolcetto da preparare anche all’ultimo minuto.

 

FOOD STYLIST: ANTONELLA PAVANELLO

 Difficoltà: Facile
 Tempo di preparazione: 15 minuti

 Tempo di cottura: 10 minuti
 Dosi per: 20 tartufini

 

Ingredienti

Albicocche secche 80 g
Anacardi sgusciati 60 g
Noci di macadamia sgusciate (oppure noci normali o pecan) 40 g
Zenzero fresco 2 cm
Curcuma 1/2 cucchiaino
Semi di sesamo bianco e nero qb
Sciroppo d'acero qb

Forchettine Elegant SAMURAI

Procedimento

Tosta separatamente i semi di sesamo in una padella antiaderente senza nessun condimento per un paio di minuti e fai poi raffreddare in 2 piatti.

Stendi noci e anacardi su una teglia foderata di carta da forno; tostali nel  forno preriscaldato a 180° per circa 6 minuti e fai raffreddare.

Sbuccia lo zenzero, affettalo finemente e trasferiscilo in un mixer con la frutta secca e la curcuma. Frulla fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se le albicocche sono molto secche e l’impasto non rimane insieme unisci un cucchiaino di sciroppo d’acero. Se invece utilizzi delle albicocche morbide lo sciroppo non è necessario.

Impiattamento

Con le mani umide forma delle palline poco più grandi di una nocciola, rotolale metà nel sesamo tostato bianco e metà nel sesamo tostato nero; infilza ogni tartufino con una Forchettina Elegant Samurai, disponili su dei piattini e falli raffreddare 5-10’ minuti in frigo prima di servire.

Si conservano in frigorifero, in un contenitore ermetico, fino a 2 settimane.

Ideale per:

Un dolce di veloce preparazione per ogni occasione.

 

Forchettine Elegant

In bambù

Pratiche ed ideali per servire varie preparazioni sia dolci che salate. H 9cm

Vai a tutti i prodotti della linea food